Fondo imprese creative

Agevolazioni per la realizzazione di tour virtuali

Nell’ambito della misura Fondo per le imprese creative, promossa dal Ministero dello sviluppo economico, sono finanziati interventi che prevedono la collaborazione tra imprese creative e PMI di altri settori produttivi, per l’acquisizione di servizi specialistici nel settore creativo. 

Grazie a questo programma di incentivi, da settembre le PMI italiane potranno richiedere un contributo a fondo perduto, nella forma di voucher pubblici, per l’acquisto di servizi come virtual tour e rendering tour.

Dimensione3, tra le imprese del settore creativo abilitate alla fornitura di questi servizi, può supportare tutte le aziende interessate alla realizzazione di tour virtuali acquisiti tramite i contributi del Fondo Imprese Creative.

Vediamo insieme di cosa si tratta e come accedere agli incentivi.

Fondo imprese creative: cos’è

Il Fondo imprese creative è l’incentivo nazionale che finanzia progetti nel settore creativo proposti da micro, piccole e medie imprese. All’interno del fondo, con riferimento al Capo III del Decreto interministeriale del 19 novembre 2021, sono previsti finanziamenti a fondo perduto per supportare PMI di ogni settore nell’acquisto di servizi specialistici erogati da imprese creative.

Iniziative finanziate 

La misura finanzia tutte le iniziative finalizzate all’introduzione nell’impresa di innovazioni di prodotto, servizio, processo e al supporto dei processi di crescita organizzativa e commerciale, attraverso l’acquisizione di servizi specialistici nel settore creativo.

I servizi specialistici devono essere oggetto di un contratto sottoscritto dopo la presentazione della domanda di agevolazione ed entro tre mesi dalla concessione delle agevolazioni. 

Inoltre, devono riguardare i seguenti ambiti strategici:

  • azioni di sviluppo di marketing e del brand;
  • design e design industriale;
  • incremento del valore identitario del company profile;
  • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

Importo finanziamento

Le agevolazioni saranno un contributo a fondo perduto in forma di voucher per una copertura fino all’80% delle spese e un importo massimo pari a 10.000,00€.

A chi è rivolto

Potranno accedere ai finanziamenti imprese di micro, piccole e medie dimensioni operanti in qualunque settore e partecipanti a progetti integrati con imprese creative.

Modalità e termini di presentazione delle domande

Le domande di agevolazione devono essere presentate in lingua italiana esclusivamente attraverso la piattaforma informatica messa a disposizione nel sito internet dell’Agenzia (www.invitalia.it), sezione “Elenco incentivi”, “Fondo imprese creative”.

L’iter di presentazione della domanda è articolato in 2 fasi:

  1. compilazione della domanda: a partire dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022
  2. invio della domanda: a partire dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022

Criteri di valutazione delle domande

Le domande di agevolazione sono valutate dall’Agenzia secondo l’ordine cronologico di presentazione, sulla base della data e dell’orario di invio telematico.

Risorse

Decreto interministeriale 19 novembre 2021 – Disciplina del fondo per le piccole e medie imprese creative

Decreto direttoriale 30 maggio 2022 – Termini e modalità per la presentazione della domande di agevolazione

Come procedere

Dimensione3  può supportare tutte le aziende interessate alle agevolazioni per l’acquisto di  tour virtuali assistendo il cliente nella realizzazione di servizi creativi come virtual tour e rendering tour.

Contattaci per richiedere un approfondimento!